mercoledì 10 febbraio 2010

ACQUA in COMUNE: STATUTO MODIFICATO!






Altamura Città del Pane
...e dell'ACQUA BENE COMUNE



Comunicato Stampa

ALTAMURA modifica lo Statuto Comunale:
L'ACQUA è un DIRITTO ed il Servizio Idrico non ha rilevanza economica


Ieri 09.02.2010 alle 23,30 circa il Comune di Altamura, ha votato all'unanimità (23 presenti) l'integrazione dello STATUTO COMUNALE volta a sancire che:
- l’acqua è un diritto inalienabile di ogni essere vivente;
- il servizio idrico, in quanto risponde ad un diritto primario di ogni essere vivente, non può che essere privo di rilevanza economica e deve essere esercitato salvaguardando l’accesso di tutti all’acqua;

Un ulteriore risultato del Movimento dell'ACQUA che ha visto ad Altamura una attivazione senza precedenti da parte del MeetUp ilGrillaio (componente del Comitato Pugliese Acqua Bene Comune) per la campagna SALVA L'ACQUA :

- ben 16 incontri pubblici nei luoghi più disparati;
- iniziative di raccolta firme da parte di volontari di diversa natura (parrocchie, condomini, scuole...);
- due manifestazioni in piazza con banchetto per racogliere firme;
- una petizione con oltre 2700 firme;
- lettere di sollecitazione a consiglieri, assessori e sindaco (GUARDA LE RISPOSTE)
- colloqui più o meno informali con tutti gli amministratori;

Tutto questo al fine di inserire il DIRITTO all'ACQUA nello STATUTO COMUNALE. Un diritto strettamente connesso con il diritto alla vita che viene oggi messo in discussione da un quadro normativo nazionale che spinge verso una gestione privata dei servizi idrici, ma che non trova il consenso neanche delle amministrazioni locali di centro-destra come, per l’appunto, il Comune di Altamura.

Di particolare rilievo è stato un Comunicato dei sacerdoti di Altamura che "deplorano la privatizzazione" di un “bene essenziale” qual'è l'acqua.

Ricordiamo che il ns. comune si era già espresso nel merito con una DELIBERA di GIUNTA del maggio 2008 che ieri ha portato all'integrazione dello STATUTO COMUNALE.

ALTAMURA E' IL PRIMO COMUNE PUGLIESE AD AVER INTEGRATO LO STATUTO COMUNALE con questi due principi, ma sono tantissimi i comuni che hanno intrapreso lo stesso percorso sull'ONDA dei movimenti locali di cittadini attivi,

Perché si scrive ACQUA, ma si legge DEMOCRAZIA


MeetUp ilGrillaio Altamura
Comitato Pugliese “Acqua Bene Comune”

7 commenti:

Antonio Elia ha detto...

da non dimenticare che il supporto di Aria Fresca è stato indispensabile

Anonimo ha detto...

Sono felicissimo un complimento particolare a tutti voi ed
all'impegno da voi profuso. Poche volte nella vita si vede
raggiungere un obiettivo così presto in genere lo si
raggiunge lontano nel tempo. Credo che molta strada sia
ancora da percorrere l'inizio almeno per la nostra città
sembra di buon auspicio ora allarghiamo l'orizzonte senza
distinzione di colore politico.
Bravi tutti ci vedremo quando starò meglio e come sempre
consideratemi dei vostri.
ognuno secondo le proprie capacità ognuno secondo le
proprie possibilità.
Un abbraccio
marcello

Anonimo ha detto...

bravi e complimenti sinceri
vincenzo

Anonimo ha detto...

Finalemte una buona notizia.
saluti.
B.

Anonimo ha detto...

Complimenti a coloro che hanno reso possible questo bel risultato!
Altamura città all'avanguardia in scelte di VITA
Ciao

Carmela

Anonimo ha detto...

Braviiiiiiiiiiiii!
siete davvero tenaci, determinati, complimenti.
van

Anonimo ha detto...

bravi, bravi, bravi!
tonia