sabato 28 novembre 2015

Rifiuti dell'Aro Ba4: M5S Altamura deposita un'interpellanza


Comunicato stampa
Rifiuti dell'Aro Ba4 : M5S Altamura deposita un'interpellanza
2 MILIONI DI EURO PER DELEGARE IL BANDO
PER LA RACCOLTA DEI RIFIUTI?
MASI: “Il comune partecipi al bando COMIECO che finanzia progetti
per implementare la R.D., ferma al 18%”.
In concomitanza della 7a edizione della Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti,il gruppo consiliare del Movimento 5 Stelle Altamura, con una interpellanza protocollata il 25 u.s., chiede conto al governo di Giacinto Forte del pagamento oltre 2 MILIONI di euro che i cittadini dovranno sborsare perchè si è deciso che il bando di gara doveva farlo la Consip SpA (che ovviamente deve fare profitto!), anziché i comuni dell'ARO.
Con tale interpellanza si chiede che sia valutata la legittimità di tale “affidamento” alla Consip e quali provvedimenti si intendano adottare per evitare lo sperpero di denaro.
Con la raccolta differenziata ferma al 18,3% (media del primo semestre 2015), il Comune di Altamura non spicca certo tra i comuni RICICLONI.
E' per questo che il GdL ambiente del m5sAltamura (che supporta l'attività del portavoce Pietro Masi) suggerisce al comune la partecipazione al bando pubblicato dal Consorzio COMIECO - in accordo con l'ANCI- per l’acquisto di attrezzature per sostenere lo sviluppo della raccolta differenziata di carta e cartone in Italia con un contributo di 3 milioni di euro. Il 93% dei comuni finanziati sarà del sud. (comieco.org)
Un'occasione da non perdere in una città che getta in discarica oltre l'80% dei Rifiuti Solidi Urbani prodotti. La grave forma di miopia politica che ha attanagliato la classe politica altamurana degli ultimi 20 anni la pagheranno (non solo in termini economici) i nostri figli.
Il M5S sarà sempre al fianco dei cittadini per denunciare gli sprechi e la mancanza di trasparenza nella gestione dei soldi dei cittadini.

27.11.2015
Gruppo Consiliare Movimento 5 Stelle Altamura

Iscriviti al nostro forum, il tuo contributo è importante.


giovedì 26 novembre 2015

ASSISTENZA SPECIALISTICA E SOSTEGNO



Durante l'ultimo consiglio comunale Pietro Masi a nome del Gruppo Consiliare ‪#‎m5sAltamura‬ ha presentato una interpellanza sulla spinosa (e annosa) questione dell'assistenza specialistica.
Alla richiesta di fornire il nominativo dell’assistente sociale del comune di Altamura incaricato di indicare il numero di ore assegnato a ciascun utente (art.7, comma 4 del bando), il sindaco ha risposto che non è l'assistente sociale (Palasciano) a quantificare le ore, ma il GLH di Istituto.
IL BANDO PERO' all'art. 7 c. 4 stabilisce che "...l'assistente sociale di cisacuno comune... provvederà ad indicare (sulla base dei docuementi) il numero di ore assegnato a cisascun utente...
ORA VOGLIAMO CHIEDERCI...
1. Chi stabilisce il numero di ore settimanali spettanti a ciascun alunno?
2. Le famiglie sanno che ad ogni alunno sono state assegnate "d'ufficio" 3,5 ore/settimana, che ogni assistente dovrebbe seguire mediamente 3 alunni per un totale di 10,5 ore settimanali?
3. Chi si preoccupa che ai ragazzi con maggiore difficoltà vengano assegnate più ore?
4. In quante scuole altamura è convocato il GLH di Istituto così come previsto dalla L. 104/92?
Sono sempre più convinto che quella dell'assistenza speciaiistica appaltata a privati sia stato ed è un pericoloso esperimento esperimento servito a "coprire" LA PROGRESSIVA ED RIDUZIONE DEI DIRITTI DI QUESTI ALUNNI SPECIALI ALL'INTEGRAZIONE, AD UNA SCUOLA CHE LI PRENDA IN CARICO COME ALUNNI E NON COME MALATI.

Iscriviti al nostro forum, il tuo contributo è importante.

Proteggiamo il territorio. Altamura DENUCLEARIZZATA!


Grazie al ‪#‎m5saltamura‬ la scottante questione delle SCORIE NUCLEARI arriva in consiglio comunale e presto ci sarà un incontro tra i comuni del territorio murgiano. E' un vero peccato che l'amministrazione Forte arrivi a questo appuntamento senza una delibera che sancisca in maniera seria e vincolante la posizione del Comune in merito.... per dire: Poggiorsini è un comune "denuclearizzato", Gravina ha avviato l'iter qualche giorno fa (spinto dagli attivisti di Gravina5stelle che avevano ripreso proprio la nostra mozione)....

Iscriviti al nostro forum, il tuo contributo è importante.

mercoledì 18 novembre 2015

DEPOSITO SCORIE NUCLEARI. Lentezza FORTE.


Mentre il consiglio comunale di Altamura cincischia, a Gravina votano all'unanimintà una delibera per esprimere contrarietà allo stoccaggio di scorie radiattive ed avviano l'iter per dichiarare Gravina "Comune DENUCLEARIZZATO. Caro presidente Giandomenico Marroccoli e caro sindaco Giacinto Forte, la proposta di delibera proposta dal gruppo Consigliare #‎m5sAltamura‬ (prima era una mozione) è pronta da tempo. COSA STIAMO ASPETTANDO? Altamura deve ritrovare al più presto il suo ruolo di ente capofila (perso da anni) promuovendo un coordinamento di comuni dell'area murgiana in modo da fare fronte unitario.


Iscriviti al nostro forum, il tuo contributo è importante.

lunedì 16 novembre 2015

Mozione Parco degli Ulivi 12/11/2015 Parte II


Il miglior alleato della cattiva politica è la superficialità dei cittadini. Dopo il tentativo di Nicola Loizzo di spostare la discussione sul tema "si può costruire o non si può costruire" si rinnova il modello "fumo negli occhi".
Con il timore che gli amministratori non abbiano nemmeno letto la mozione rimane l'amarezza che alla domanda "ci sono dei dubbi di carattere tecnico sul progetto" al Comitato è stata fornita una risposta fuori tema "ci sarà del verde (peraltro previsto dalla Legge)" ed una proposta inutile di variante PRG per eliminare una strada attraverso una mozione.
Molto apprezzato l'appoggio - seppure tardivo - del PD alla mozione proposta dal Comitato: si spera sia il segnale di una ritrovata identità.

Iscriviti al nostro forum, il tuo contributo è importante.


sabato 7 novembre 2015

Un consiglio (quasi monotematico) sul PARCO DEGLI ULIVI finito con un nulla di fatto.


Un consiglio (quasi monotematico) sul PARCO DEGLI ULIVI finito con un nulla di fatto. TUTTO RINVIATO AL 12 p.v.
Due fatti però emergono (scazzi e melodrammi a parte):
1. L'unica mozione (per revocare il permesso) proposta dal comitato cittadino SALVIAMO IL PARCO DEGLI ULIVI e sottoscritta solo da Pietro Masi e dalla cons. Melodia non vede le firme dei consiglieri PD (Stigliano e Liudice).
2. Una discutibile lettura del Regolamento da parte del presidente e della segretaria per i quali una mozione non si può discutere/votare se non è inserita all'odg.
Come dire: parlate, parlate...


Iscriviti al nostro forum, il tuo contributo è importante.
http://m5saltamura.it/forum/


Movimento 5 Stelle Altamura
Pietro Masi Consigliere Comunale Movimento 5 Stelle Altamura