domenica 31 gennaio 2016

Vittoria M5S Altamura! Baratto amministrativo, APPROVATO!

Ieri, in consiglio comunale, la mozione “Baratto amministrativo” presentata dal Movimento 5 Stelle di Altamura è stata approvata all’unanimità.

Il provvedimento consentirà ai cittadini che non sono in regola con i tributi locali e che sono in difficoltà economica, di contribuire con ore di lavoro a servizio della comunità.

La proposta nasce dalla constatazione che sempre più concittadini altamurani incontrano difficoltà nel pagamento dei tributi comunali.
 

#m5saltamura #dallapartedeicittadini




Iscriviti al forum, il tuo contributo è importante.

sabato 30 gennaio 2016

Rappresentativa di anziani al Consiglio Comunale

In Consiglio Comunale, una rappresentativa di anziani, utenti del centro polivalente "Simone Viti Maino", dopo aver protocollato una lettera, chiedono risposte sullo stato del centro e sul funzionamento dello stesso.
Con Pietro Masi Consigliere Comunale M5S Altamura abbiamo presentato un'interpellanza portando la discussione nell'assise comunale.
Ancora una volta la risposta del sindaco è stata fuorviante, piena di promesse e offensiva nei confronti dei nostri concittadini.
#ForteRispondi #m5sAltamura


Iscriviti al forum, il tuo contributo è importante.

venerdì 15 gennaio 2016

Pietro MASI Movimento 5 Stelle, consiglio congiunto al Teatro Mercadante


ORGOGLIOSI di aver dato un contributo essenziale a questo evento ritirando una mozione del ‪#‎M5SALTAMURA‬ per favorire la maggione convergenza possibile.
SODDISFATTI perché il presidente del consiglio ha recepito e fatta propria l'idea di un coordinam. degli EE. LL. "NO SCORIE";
Quando sarà resa pubblica la Carta delle aree potenzialmente idonee (Cnapi) si aprirà una fase di consultazione con tanto di promesse di soldi, posti di lavoro, investimenti....
La pillola (o la supposta) sarà resa molto allettante come è accaduto per il petrolio nella vicina basilicata.
OGGI ci siamo preoccupati per il RISCHIO SCORIE NUCLEARI, ma altrettanta attenzione dovremmo riservare alla risorsa vitale ACQUA messa a rischio dallo ‪#‎SBLOCCAITALIA‬ (‪#‎sfasciaItalia‬) che raddoppia le trivellazioni attorno al Pertusillo (tanto i pugliesi potranno prendere acqua dall'Albania, cit. Emiliano) e nell'Adriatico (per la gioia dei pescatori ed albergatori)
AUSPICHIAMO che le forze politiche che esprimono esponenti di governo non si limitino alla solita passerella mediatica.
Il #m5sAltamura vigilerà come sempre sull'evoluzione di questa brutta sCoria.

Iscriviti al forum, il tuo contributo è importante.

giovedì 14 gennaio 2016

Consiglio Comunale congiunto presso il Teatro Mercadante, Altamura


Oggi alle 16,30 al Teatro Mercadante di Altamura, avrà luogo un consiglio congiunto tra i comuni di Altamura, Matera, Gravina, Santeramo, Poggiorsini, Irsina, Spinazzola per dire NO ALLE SCORIE NUCLEARI SULLA MURGIA. Il coordinamento NO SCORIE è un risultato di cui va dato atto al ‪#‎m5sAltamura‬ che con Pietro Masi ha portato nelle istituzioni istanze provenienti dal mondo dei comitati, delle associazioni di categoria quali agricoltori e artigiani. (vedi link primo commento al post) Leggere e sui mezzi di (dis)informazione locale (carta e on line) il solito incensamento dei politici/potenti di turno è sintomatico della gravissima assenza di INFORMAZIONE che ci condanna alla ignoranza. Bene hanno fatto Andrea Moramarco e Donato Pinto a chiarire alcuni passaggi e ristabilire la verità dei fatti DEmistificando la ricostruzione della Gazzetta. La deputata del PD Liliana Ventricelli avrà pure fatto l'interpellanza (al Ministro del suo stesso partito!!!) in parlamento, ma ciò non toglie che resta colei ha votato a favore di norme (vedi Sblocca Italia o ‪#‎sfasciaItalia‬) che raddoppieranno le trivellazioni attorno al Pertusillo (tanto l'Acquedotto pugliese attingerà in Albania!!!), consentiranno di trivellare nel mare adriatico (tanto pescatori e albergatori pugliesi potranno lavorare altrove) e soprattutto puntano a risolvere il problema rifiuti attraverso gli inceneritori. L'Italia è al 79° posto (su 180) per la Libertà di Informazione, un motivo ci sarà.

Iscriviti al forum, il tuo contributo è importante.